rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Prostituzione cinese, arrestata 52enne latitante

E' stata arrestata dalla Polizia, a Treviso, la 52enne cinese latitante nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla Squqadra Mobile di Pescara riguardante lo sfruttamento di prostitute orientali nel pescarese

E' durata solo una settimana la latitanza della 53enne cinese coinvolta nell'operazione della Squadra Mobile di Pescara, che ha portato a sgominare un'organizzazione criminale che gestiva, sfruttava e schiavizzava giovani prostitute cinesi in alcuni appartamenti nel pescarese.

La donna si occupava degli aspetti logistici dell'organizzazione, stipulando i contratti di locazione degli appartamenti dove poi le ragazze incontravano i loro clienti.

I proprietari erano completamente all'oscuro di cosa avvenisse realmente nelle loro abitazioni affittate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione cinese, arrestata 52enne latitante

IlPescara è in caricamento