rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Caos al Pronto Soccorso, botte e insulti: due denunce

Due persone sono state denunciate dalla Polizia in due episodi distinti avvenuti all'interno del Pronto Soccorso di Pescara. Si tratta di un bulgaro e di una 27enne

Due persone sono state denunciate ieri per due distinti episodi avvenuti all'interno del Pronto Soccorso di Pescara.

Si tratta di un bulgaro di 41 anni, che ha danneggiato la porta di un bagno e di una 27enne italiana portata in ospedale dalla Misericordia in stato di ebrezza. La giovane ha aggredito il personale con calci, sputi, insulti e minacce ferendo un'infermiera ed un agente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos al Pronto Soccorso, botte e insulti: due denunce

IlPescara è in caricamento