Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Omicidio Jennifer Sterlecchini, slitta il nuovo processo: Pescara aspetta ancora giustizia

L'udienza conclusiva davanti alla corte d'assise d'appello di Perugia si sarebbe dovuta tenere il 17 marzo ma è stata rinviata al prossimo 21 aprile perché il fascicolo ricevuto dai giudici è risultato incompleto

Polemiche dopo lo slittamento del nuovo processo sull'omicidio di Jennifer Sterlecchini, la giovane pescarese uccisa il 2 dicembre 2016 e per la cui morte è imputato l'ex fidanzato Davide Troilo. Dopo il recente annullamento della sentenza d'appello, bisognerà stabilire se sussista o meno l'aggravante dei futili motivi.

L'entità della pena dipenderà proprio da quest'ultimo elemento. L'udienza conclusiva davanti alla corte d'assise d'appello di Perugia si sarebbe dovuta tenere il 17 marzo, ma è stata rinviata al prossimo 21 aprile perché il fascicolo ricevuto dai giudici è risultato incompleto.

Duro il commento del fratello della vittima, Jonathan Sterlecchini, che sui social auspica "che la parola giustizia sia tale" e chiede "un po' di rispetto per mia sorella che, a differenza di noi viventi, è sotto terra".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Jennifer Sterlecchini, slitta il nuovo processo: Pescara aspetta ancora giustizia

IlPescara è in caricamento