Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Processo Morosini, assolti dalla corte d'appello i tre medici

Vito Molfese, Manlio Porcellini ed Ernesto Serafini condannati in primo grado per omicidio colposo con sentenza annullata dalla Cassazione, sono stati assolti dalla corte d'appello di Perugia

Assolti i tre medici accusati di omicidio colposo per la morte del calciatore del Livorno Piermario Morosini, deceduto il 14 aprile 2012 durante la partita di calcio Pescara - Livorno allo stadio Adriatico - Cornacchia. La corte d'appello di Perugia, chiamata a giudicare quanto accaduto quel giorno dopo l'annullamento da parte della Cassazione della sentenza di primo grado del tribunale di Pescara, ha quindi assolto i tre medici Vito Molfese, Manlio Porcellini ed Ernesto Serafini.

Anche la corte d'appello dell'Aquila aveva confermato la sentenza in primo grado del tribunale di Pescara, prima dell'annullamento. Vito Molfese era stato condannato ad un anno di reclusione mentre i medici sociali delle squadre Manlio Porcellini del Livorno ed Ernesto Sabatini del Pescara, erano stati condannati ad otto mesi di reclusione.

Al centro del processo e dell'indagine per la morte di Morosini, la questione sull'utilizzo del defibrillatore in campo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Morosini, assolti dalla corte d'appello i tre medici

IlPescara è in caricamento