Cronaca

Processo D'Alfonso, oggi la sentenza: colpevole o innocente?

Si chiude oggi, almeno per quanto riguarda l'inchiesta Housework, il processo all'ex sindaco D'Alfonso, con la sentenza per l'indagine che portò all'arresto del primo cittadino

Oggi è il giorno della verità per l'ex sindaco D'Alfonso.

E' prevista infatti in tarda mattinata la sentenza sul processo "Housework" riguardante le presunte tangenti negli appalti pubblici al Comune di Pescara, che portò nel 2008 all'arresto del primo cittadino.

Ventiquattro le persone in giudizio assieme a D'Alfonso, fra cui diversi imprenditori che, secondo l'accusa, erano protagonisti assieme al primo cittadino di un vero e proprio sistema corrotto nell'assegnazione di diversi appalti ed accordi di programma, come quello che riguardava l'area di risulta e i servizi cimiteriali.

L'avvocato difensore di D'Alfonso, Giuliano Milia, ha chiesto al Giudice l'assoluzione per il suo assistito, in quanto l'accusa non avrebbe presentato prove concrete in merito alla presuna associazione a delinquere.

L'accusa, con il PM Varone (che negli ultimi giorni ha ricevuto lettere minatorie e diffamatorie) invece sostiene di aver portato prove concrete dell'esistenza del sistema corrotto a Palazzo di Città.

TUTTO SUL PROCESSO D'ALFONSO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo D'Alfonso, oggi la sentenza: colpevole o innocente?

IlPescara è in caricamento