rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Bussi sul tirino

Processo Bussi Bis, rito abbreviato per gli imputati

Il Giudice Sacco del Tribunale di Pescara ha accettato la richiesta di rito abbreviato inoltrata dagli avvocati dei cinque imputati per il "processo bis" per la discarica di Bussi, acusati di distribuzione di acqua avvelenata

Sì al rito abbreviato per il processo "Bussi Bis", relativo alla distribuzione di acque avvelenate, per il quale sono imputate cinque persone, ovvero Giorgio D'Ambrosio, ex presidente dell'Ato, Bruno Catena, ex presidente dell'Aca, Bartolomeo Di Giovanni, direttore generale dell'Aca, Lorenzo Livello, direttore tecnico dell'Aca, Roberto Rongione, ex responsabile del servizio Sian della Asl di Pescara.

Il Giudice Sacco infatti ha accettato la richiesta condizionata all'audizione di esperti in materia ambientale. In particolare, la difesa ha nominato due esperti mentre il PM Mantini tre periti dell'Istituto Superiore di Sanità.

Nessuna modifica per il capo d'imputazione, come avanzato dai legali degli imputati che invece chiedevano fosse contestato il reato di distribuzione di acqua adulterata.

Ammesse tutte le parti civili al processo, fra cuiil ministero della Salute, l'Aca, la Regione Abruzzo, i Comuni di Pescara, Manoppello (Pescara) e Castiglione a Casauria oltre al WWF ed alla onlus Anpana.

La prossima udienza si terrà il 16 settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Bussi Bis, rito abbreviato per gli imputati

IlPescara è in caricamento