menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Processo a Luciano D'Alfonso: udienza fissata per l'11 dicembre

E' stata rinviata all'11 dicembre l'udienza preliminare del processo sull'assunzione a tempo indeterminato di Guido Dezio a dirigente del comune di Pescara. Coinvolto nell'inchiesta anche l'ex sindaco di Pescara Luciano D'Alfonso e tre componenti della commissione del concorso

E' stata rinviata al prossimo 11 dicembre l'udienza preliminare nell'ambito dell'inchiesta sul concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di Guido Dezio a dirigente del comune di Pescara, che vede coinvolto tra gli altri l'ex sindaco di Pescara, Luciano D'Alfonso, accusato di abuso patrimoniale.

Il rinvio è stato deciso in quanto il Pm, Paolo Pompa, nel corso dell'udienza odierna davanti al Gup Guido Campli ha prodotto dei documenti relativi ad un altro fascicolo che la difesa degli imputati ha chiesto di visionare. In aula stamani era presente Dezio il quale ha dichiarato di essere "sereno come sempre" e convinto "come sempre" della propria estraneità ai fatti.

Oltre a D'Alfonso e Dezio nell'inchiesta sono coinvolti i tre componenti della commissione del concorso: l'ex segretario generale Vincenzo Montillo e gli avvocati Paola Di Marco e Carlo Montanino. I tre devono rispondere di concorso in abuso d'ufficio con l'ex sindaco D'Alfonso per violazione della norma che disciplina l'accesso alla dirigenza presso le pubbliche amministrazioni.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento