menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo caso confermato di influenza suina a Pescara

Anche a Pescara è arrivata l'influenza di tipo "A", la cosiddetta "influenza suina". La ASL pescarese, infatti, ha confermato la presenza del virus in una paziente appena tornata dalla Gran Bretagna. Il direttore D'Amario rassicura: "La situazione è sotto controllo"

E' arrivata anche a Pescara, come prevedibile, l'influenza di tipo A, la cosiddetta "influenza suina". Dopo i primi casi nel teramano ed a Lanciano, l'Istituto Superiore della Sanità e la Asl di Pescara hanno confermato la positività al test di una donna appena rientrata da una vacanza in Gran Bretagna.

La donna aveva accusato sintomi simili all'influenza con febbre abbastanza alta, e per questo motivo si è recata al Pronto Soccorso per un controllo.

I medici, insospettiti dai sintomi, le hanno effettuato il tampone necessario per il test, che ha confermato come la donna sia affetta da influenza suina.

Subito sono scattate le misure di prevenzione ed il protocollo previsto dal Ministero della Sanità, con l'isolamento domiciliare per la donna ed i controlli costanti sul suo stato di salute. Sono in osservazione anche le persone con le quali ha avuto contatti diretti negli ultimi giorni.

Il direttore della Asl D'Amario comunque rassicura tutti i cittadini: "La situazione è sotto controllo, era prevedibile che il virus arrivasse anche a Pescara, ma non c'è da preoccuparsi per ora, i rischi per la popolazione sono minini".

Secondo gli esperti, l'influenza suina è arrivata in Italia con un ceppo più debole delle normali influenze stagionali.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento