rotate-mobile
Cronaca

Precari di Attiva, nuovo incontro in Comune

Nuovo incontro in Comune questa mattina a Pescara per trovare possibili soluzioni relative al futuro dei 60 lavoratori interinali di Attiva, che rischiano di perdere il posto di lavoro nel 2016

Nuovo incontro per tentare di trovare una soluzione in merito alla delicata vicenda dei lavoratori interinali di Attiva, 60 dipendenti che nel 2016 a causa del concorso indetto dalla società rischiano di perdere il posto di lavoro.

Alle 12 in Comune ci sarà un vertice al quale parteciperanno, oltre all'amministrazione comunale, anche Camillo D'Alessandro per la Regione, i vertici di Attiva ed i rappresentanti dei lavoratori.

L'obiettivo è trovare uno spiraglio che possa mettere d'accordo la società di gestione dei rifiuti anche se i margini sembrano ristretti. Attiva infatti non intende fare un dietrofront rispetto al concorso indetto di recente, i cui requisiti di fatto lascerebbero fuori dalle stabilizzazioni i dipendenti assunti precedentemente con contratti interinali.

I lavoratori invece fanno valere una sentenza del Tar che ha dato ragione ad un loro collega, obbligando Attiva a convertire il suo contratto interinale in indeterminato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precari di Attiva, nuovo incontro in Comune

IlPescara è in caricamento