menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precari Attiva, approvato ordine del giorno del Consiglio Comunale

E' stato approvato all'unanimità dal consiglio comunale straordinario di ieri, l'ordine del giorno riguardante i lavoratori precari di Attiva che rischiano di perdere il posto di lavoro

Un ordine del giorno, approvato all'unanimità, riguardante i lavoratori precari di Attiva, che da settimane protestano per il rischio di perdere il posto di lavoro a causa del nuovo concorso indetto dalla società che gestisce i rifiuti e parte del verde pubblico cittadino.

Il Consiglio Comunale Straordinario di ieri ha approvato il documento che impegna giunta e sindaco a percorrere qualsiasi soluzione possibile per risolvere la questione. In particolare, l'amministrazione Alessandrini valuterà la possibilità di inoltrare un istanza al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali con  la possibilità di procedere alla sottoscrizione, da parte della predetta società nei confronti dei lavoratori interinali che hanno promosso il contenzioso stragiudiziale, di verbali di conciliazione ex art. 2113 Cod. Civ. 

Un accordo che, dunque, da una parte tutelerebbe i lavoratori e dall'altro chiuderebbe una possibile vicenda giudiziaria e burocratica che potrebbe andare avanti per anni.

Ricordiamo che davanti al Comune, in Piazza Italia, alcuni lavoratori hanno installato un sit in permanente con tende e cartelli per protestare contro la decisione di Attiva di assumere nuovo personale tramite il nuovo bando di concorso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento