Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Porto Pescara: nuove misure restrittive a causa dei bassi fondali

Il Comandante della Capitaneria di Porto Pozzolano ha disposto ulteriori misure restrittive a causa del mancato dragaggio del Porto Canale, riguardante le barche superiori a 2,5 metri

Il Comandante della Capitaneria di Porto Pozzolano ha disposto ulteriori misure restrittive a causa del mancato dragaggio del Porto Canale, riguardante le barche superiori a 2,5 metri.

Queste imbarcazioni, sia di pesca che di traffico, non potranno accedere al porto in presenza di condizioni meteo avverse.

TESTA Il Presidente della Provincia Testa, commissario straordinario per il dragaggio, ha voluto commentare l'ordinanza: ""L'ordinanza del comandante della Capitaneria di Porto Luciano Pozzolano è l'ultimo pesantissimo colpo, evidentemente inevitabile, che il porto di Pescara ha dovuto subire per garantire la sicurezza di tutti gli operatori che ruotano attorno a questa struttura. " ha detto Testa che parla di una sconfitta per la città, che non vuole sottrarsi al rispetto della legge chiedendo però di andare avanti speditamente, assieme alle istituzioni, per riuscire a superare questo blocco burocratico che impedisce l'avvio del dragaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Pescara: nuove misure restrittive a causa dei bassi fondali

IlPescara è in caricamento