menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto Pescara, la marineria incontrerà Silvio Berlusconi

I rappresentanti della marineria pescarese, che da settimane denunciano i problemi relativi al porto di Pescara, incontreranno grazie alla mediazione del senatore Razzi il presidente Silvio Berlusconi

Un incontro con il Presidente Silvio Berlusconi ad Arcore, per discutere delle problematiche del porto di Pescara e di tutto il settore della marineria lungo la costa Adriatica.

A dare la notizia il senatore Antonio Razzi, che ha sposato la causa degli armatori pescaresi ed ha deciso di fare da intermediario per permettere a Mimmo Grosso e ad altri rappresentanti dei pescatori di denunciare la difficile situazione che il settore sta vivendo in città e lungo l'Adriatico al Presidente di Forza Italia.

Razzi ha assicurato che non appena tornerà in Italia dalla Svizzera si metterà in contatto con Berlusconi per fissare un incontro. Ricordiamo che nel porto è tornato il problema dei fondali bassi e che il 16 dicembre partirà un nuovo dragaggio anche se i pescatori chiedono misure definitive che possano finalmente risolvere la questione.

Inoltre, i pescatori denunciano i ritardi nei pagamenti dei fondi a loro destinati per il fermo pesca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento