Cronaca

Porto Pescara, fondali bassi: si va verso la chiusura

Il Comandante della Capitaneria di Porto di Pescara Pozzolano ha annunciato che la situazione dei fondali dello scalo marittimo è diventata molto pericolosa, tanto da portare alla chiusura totale al traffico in ingresso ed uscita

Il Comandante della Capitaneria di Porto di Pescara Pozzolano ha annunciato che la situazione dei fondali dello scalo marittimo è diventata molto pericolosa, tanto da portare alla chiusura totale al traffico in ingresso ed uscita.

Ieri un peschereccio è rimasto bloccato nei fondali ed è stato trainato da un'altra imbarcazione che ha impedito che rimanesse bloccato per tutta la notte. Anche la settimana scorsa due imbarcazioni erano rimaste bloccate tanto da dover andare ad Ortona a scaricare il pesce pescato.

Oggi pomeriggio ci sarà una riunione con i rappresentanti della marineria, che da mesi chiedono venga effettuato il dragaggio. L'unica ipotesi attualmente fattibile è quella di fornire loro un aiuto economico.

"Sarò costretto a rivedere misure ulteriormente restrittive, che in alcuni casi potrebbero di fatto significare una quasi chiusura del porto. Le imbarcazioni con pescaggi più grandi in alcuni casi non potranno entrare e uscire, anche perchè, dopo gli ultimi eventi atmosferici, la situazione dei fondali è peggiorata"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Pescara, fondali bassi: si va verso la chiusura

IlPescara è in caricamento