rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Porto, Moretti: "Nessun problema per il collegamento con la Croazia"

Il Comandante della Direzione Marittima ha fatto sapere che il collegamento con la Croazia non è a rischio e non lo è mai stato, nonostante la situazione difficile relativa ai bassi fondali del porto

Non ci saranno problemi per il collegamento marittimo fra Pescara e la Croazia, nonostante i fondali bassi del porto. Lo ha detto oggi il Comandante della Direzione Marittima Enrico Moretti, a margine della presentazione della nuova ordinanza di sicurezza balneare.

Secondo Moretti, considerando che quest'anno il mezzo sarà più leggero rispetto a quello dello scorso anno, non ci saranno complicazioni legate ai fondali.

Per quanto concerne il dragaggio, dovrebbe essere completato entro giugno, con lo scavo che sarà concentrato soprattutto fra il porto canale, la canaletta e la darsena commerciale.

Fino all'autunno, dunque, "la situazione è sotto controllo", ha aggiunto Moretti. Successivamente saranno avviate le prime importanti modifiche strutturali che permetteranno lo sviluppo delle potenzialità del porto pescarese.

Alla conferenza stampa di questa mattina hanno partecipato anche il Capo Servizio di Polizia Marittima Giuseppe Barretta e il Capo Sezione Demanio Ambiente Antonio Terrone. Relativamente all'ordinanza di sicurezza balneare, va segnalato che la Capitaneria di Porto impone un servizio minimo di salvataggio in via continuativa obbligatoriamente almeno dalle ore 10 alle ore 19, per tutto il periodo compreso tra il 1° giugno e il 6 settembre 2015.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, Moretti: "Nessun problema per il collegamento con la Croazia"

IlPescara è in caricamento