rotate-mobile
Cronaca

Porto, " materassi di pietra" contro la sabbia

Sono iniziate le operazioni di sistemazione di alcuni "materassi" in pietra nel porto di Pescara, per evitare l'eccessivo accumulo di sabbia dovuto alle mareggiate

Al via le operazioni di posizionamento dei "materassi" in pietra da sistemare nel porto di Pescara, per evitare l'eccessivo accumulo di sabbia dovuto alle mareggiate.

Lo ha fatto sapere la direzione marittima di Pescara, mentre domani ci sarà una riunione tecnica per coordinare gli interventi di riprofilatura dei fondali, dopo il problema riscontrato dalla petroliera Galatea.

Attualmente è consentito il transito a navi con profondità di 4,5 metri. A breve dovrebbe ripartire il dragaggio all'imbocco del porto commerciale, mentre proseguono le operazioni nel porto turistico iniziate da qualche giorno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, " materassi di pietra" contro la sabbia

IlPescara è in caricamento