Cronaca Centro / Piazza Italia

Porto, la marineria torna a protestare e blocca Piazza Italia

Nuova protesta della marineria di Pescara, che chiede sicurezze sui fondi di risarcimento per i prossimi mesi a causa del mancato dragaggio del porto. Oggi i pescatori hanno bloccato Piazza Italia

Torna a protestare la marineria di Pescara per il mancato dragaggio del porto, e soprattutto per non aver avuto sufficienti rassicurazioni in merito alla questione dei fondi di risarcimento per gli armatori e pescatori dei prossimi mesi.

Ricordiamo che è stato pubblicato un bando riguardante la pulizia dei fondali, pari a 14 milioni di euro per 200 mila metri cubi di sabbia. Il problema, secondo la marineria, è che il dragaggio inizierà a metà gennaio e fino ad allora i pescatori rischiano di rimanere senza fondi.  Sul molto nord è stato installato da qualche giorno un gazebo di protesta. La copertura garantita durerà fino al 3 dicembre, quando finirà il fermo pesca.

Ma in quella data, il porto sarà ancora inagibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, la marineria torna a protestare e blocca Piazza Italia

IlPescara è in caricamento