rotate-mobile
Cronaca

Porto, Febbo a Roma: "Ok per la cassa integrazione in deroga"

Buone notizie per la marineria di Pescara arrivano da Roma direttamente dall'assessore regionale Febbo. Durante l'incontro di oggi presso il Ministero, è arrivato l'ok per la cassa integrazione in deroga

Finalmente una buona notizia per la marineria di Pescara. L'assessore Febbo, che ha partecipato all'incontro a Roma con il Ministero riguardante la difficile situazione del porto pescarese, ha fatto sapere che è stato espresso parere favorevole dal dicastero in merito alla concessione della cassa integrazione in deroga per i lavoratori del porto.

Il problema era legato ad una norma che impedisce di erogare fondi se non ci sono state in un anno giornate lavorative, come nel caso della marineria pescarese per il 2012.

Ora però è arrivato l'ok ed il 7 maggio prossimo ci sarà un tavolo per discutere le modalità per reperire i fondi per la nuova cassa integrazione.

Anche in merito alla questione del fermo biologico, presto ci saranno risposte con le valutazioni tecniche e scientifiche del caso. Nei prossimi giorni potrebbe esserci un nuovo incontro fra Ministero e Regione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, Febbo a Roma: "Ok per la cassa integrazione in deroga"

IlPescara è in caricamento