rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Porto, Febbo: "500 mila euro per i dipendenti della marineria"

Gli armatori pescaresi hanno proposto di stornare 500 mila euro dal fondo di 3,2 milioni messo a disposizione dal Governo, da destinare ai lavoratori dipendenti della marineria

Gli armatori pescaresi,durante un incontro avnuto in Provincia al quale ha partecipato anche l'assessore Febbo, hanno deciso di stornare circa 500 mila euro dal fondo a loro destinato dal Governo con il Decreto Sviluppo, ai lavoratori dipendenti della marineria.

Lo ha fatto sapere l'assessore Febbo che ha presentato un emendamento al Consiglio Regionale.

"Credo che non sia affatto una cosa di poco conto se consideriamo da quanto tempo un'intera categoria viva queste enormi difficoltà. " ha detto Febbo sottolineando la sensibilità e il senso di responsabilità della marineria pescarese. Nel provvedimento saranno inseriti anche i 76 mila euro destinati al Comune per ripristinare condizione di sicurezza sulla banchina del porto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, Febbo: "500 mila euro per i dipendenti della marineria"

IlPescara è in caricamento