rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca

Porto: entro metà giugno completato il dragaggio, in autunno i lavori per il PRP

Il Comandante della Direzione Marittima Moretti ha fatto sapere che i lavori di dragaggio dovrebbero terminare entro mettà giugno, mentre in autunno dovrebbero partire i lavori propedeutivi al Piano Regolatore Portuale

Entro la metà di giugno i lavori per il dragaggio saranno conclusi, mentre in autunno partiranno quelli propedeutici al Piano Regolatore Portuale.

Lo ha fatto sapere il Comandante della Direzione Marittima Moretti, aggiungendo che grazie alle ulteriori risorse reperite dal Provveditorato, sarà dragata una quantità di sabbia doppia rispetto a quella prevista, arrivando all'autunno senza gravi problemi, sia per quanto riguarda il traffico marittimo commerciale, che per quello passeggeri.

In autunno dovrebbero invece essere realizzati i primi interventi per il Piano Regolatore Portuale, con una barriera soffolta per separare l'azione del fiume da quella del mare. Un intervento atteso ormai da anni che in parte dovrebbe contribuire a risolvere i problemi dello scalo portuale pescarese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: entro metà giugno completato il dragaggio, in autunno i lavori per il PRP

IlPescara è in caricamento