menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Magellano, la replica del'ass. Del Trecco e di Teodoro

Dopo la segnalazione da parte del consigliere Cuzzi di una grossa quantità di rifiuti abbandonata da giorni in via Magellano, intervengono l'assessore Del Trecco ed il Presidente di Portanuova Teodoro: "Rifiuti eliminati in poche ore, Attiva lavora in maniera eccellente"

dsc00409Dopo la denuncia dei giorni scorsi da parte di Cuzzi e Facchinetti riguardo i rifiuti abbandonati in strada in via Magellano, arriva la replica del Presidente di Portanuova Teodoro e dell'assessore Del Trecco.

"Attiva ha rimosso in modo tempestivo i rifiuti abbandonati in via Magellano, un fatto che avviene ormai almeno due volte a settimana, in quanto, purtroppo, regolarmente vengono trovati rifiuti di ogni genere abbandonati sul ciglio della strada. Cuzzi sa bene che la segnalazione ad Attiva è stata fatta da lui personalmente alle ore 18, ed alle ore 3, appena 9 ore dopo, i rifiuti sono stati rimossi" hanno dichiarato la Del Trecco e Piernicola Teodoro.

"Il problema, comunque, sarà presto risolto, con l'avvio della raccolta differenziata a domicilio in breve tempo, con la rimozione dei cassonetti verdi e la possibilità di vedere via Magellano sempre in ottime condizioni. Cuzzi potrebbe occupare il proprio tempo a dare un contributo all'educazione e sensibilizzazione dei cittadini invece di lanciare accuse infondate" proseguono i due esponenti della maggioranza.

"Intanto, sono iniziate le operazioni di pulizia di Piazza Primo Maggio, nei pressi della Nave di Cascella, dove le mareggiate e la tromba d'aria avevano trascinato molta sabbia e detriti. A Largo Scurti e via Quarto dei Mille, invece, è stata completata la potatura urgente dei tigli, le cui foglie e rami, incustoditi da anni, creavano problemi e pericoli alla circolazione." conclude l'assessore Del Trecco.

AGGIORNATO ALLE ORE 15 DEL 24 OTTOBRE 2009


Rifiuti abbandonati da settimane, ingombranti e pericolosi, in via Magellano. Una vera e propria disarica a cielo aperto, a due passi dal Ponte del Mare, nel cuore della Marina Sud di Pescara.

Questa la denuncia di Facchinetti e Cuzzi, che hanno segnalato lo stato di abbandono in cui versa la zona. I residenti, infatti, da tempo denunciano la mancanza di pulizia nelle strade, chiedendo alla società Attiva di intervenire subito, in quanto i rifiuti abbandonati aumentano ogni giorno.

Facchinetti, di Rifondazione, in particolare punta il dito contro la Giunta comunale, che, nonostante le rassicurazioni dei giorni scorsi in merito alla pulizia della città, sembra essersi dimenticata di via Magellano.

"Mi rendo conto che l'Amministrazione comunale è concentrata ad organizzare serate dello zucchero filato, fiere commerciali al centro città e piste del ghiaccio a Piazza Salotto, ma, come consigliere di quartiere, ho l'obbligo morale e politico di richiamare al senso di responsabilità di questa Amministrazione verso tutta la città, e non soltanto verso le scintillanti vetrine della Pescara-bene" ha dichiarato Facchinetti.

Anche Cuzzi critica duramente l'operato dell'amministrazione comunale: "Pattume, odore nauseabondo, ratti e rifiuti di ogni genere, proprio a due passi dalla riviera sud che fino a qualche mese fa era il simbolo della rinascita di Portanuova, a due passi dal Ponte del mare e dal Porto Turistico.
L'amministrazione parla di quattro mesi di straordinario lavoro e di grandi successi francamente i cittadini non giudicano altrettanto positivamente questi primi mesi di governo. La realtà dei fatti che l'Amministrazione è lassista e incapace di risolvere qualsiasi problema che si verifica nella nostra città e nel nostro quartiere".

dsc00412

dsc00414_1



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento