rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Popoli

Popoli, vandali in azione al Comune

Se la sono presa con l'ufficio del sindaco i vandali entrati in azione due notti fa a Popoli, dove è stata danneggiata e sfregiata anche una foto del sindaco. La protesta sarebbe legata all'aumento delle bollete dell'acqua

Vandali in azione nel Comune di Popoli.

Due notti fa, infatti, ignoti si sono introdotti nel municipio passando dalla biblioteca, devastando l'ufficio del sindaco Concezio Galli.

L'intera stanza è stata messa a soqquadro, mentre una foto del primo cittadino è stata sfregiata. E' stato lasciato anche un biglietto riguardante l'aumento delle bollette dell'acqua deciso negli ultimi giorni. Gli amministratori sarebbero responsabili di questi aumenti, secondo alcuni cittadini. Non è stato rubato nulla.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Non sono presenti telecamere di sicurezza.

"Un’azione che non trovo giusta, perchè rivolta contro le istituzioni. Se ci sono responsabilità riguardo alle situazioni lamentate dai cittadini saranno accertate nelle sedi opportune. Anche perchè da tempo, sono stato io stesso a sollecitare l’intervento della magistratura affinchè sia fatta totale chiarezza sugli atti amministrativi relativi alla vicenda Aca" ha dichiarato il primo cittadino popolese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Popoli, vandali in azione al Comune

IlPescara è in caricamento