Cronaca Popoli

Popoli: è morto l'operaio mutilato da una motozappa

E' deceduto ieri a Pescara l'operaio di 52 anni di origini albanesi vittima di un terribile incidente sul lavoro avvenuto sabato scorso mentre stava lavorando nei campi in una frazione di Popoli

Troppo gravi le ferite ed i traumi riportati da Nevruz Hysenaj, 52enne di nazionalità albanese ma residente da anni a Popoli, morto ieri notte all'ospedale di Pescara dove si trovava ricoverato da sabato scorso nel reparto di Rianimazione. L'operaio infatti è rimasto vittima di un terribile incidente sul lavoro avvenuto nei campi.

MUTILATO DALLA MOTOZAPPA: E' GRAVE

Mentre stava guidando una motozappa, infatti, ha perso il controllo del mezzo che lo ha letteralmente investito multiandolo negli arti inferiori. Immediato l'intervento del 118 che con l'elicottero lo ha trasportato a Pescara. Inizialmente sembrava fuori pericolo anche se la prognosi restava riservata. Una volta subita l'amputazione delle gambe, le sue condizioni sono peggiorate. Del caso si stanno occupando anche i carabinieri della compagnia di Popoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Popoli: è morto l'operaio mutilato da una motozappa

IlPescara è in caricamento