rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Ponte Nuovo, ok dal Tar: da settembre partiranno i lavori

Il Tar ha definitivamente respinto il ricorso della GeneralMarmi riguardante la realizzazione del Ponte Nuovo. Lo ha fatto sapere il sindaco Mascia. A settembre partiranno i lavori

Il Ponte Nuovo si farà. Il Tar infatti ha respinto in modo definitivo il ricorso di GeneralMarmi riguardante la realizzazione del Ponte, struttura che collegherà via lago di Capestrano a via Gran Sasso.

Lo ha fatto sapere il sindaco Mascia, annunciando per oggi 2 agosto l'apertura ufficiale delle buste e l'avvio dei lavori per il mese di settembre.

"L'opera verrà realizzata a monte del Ponte D’Annunzio e collegherà direttamente via Lago di Campotosto con via Gran Sasso: l’asse avrà una lunghezza totale di 86 metri e la larghezza dell’impalcato sarà di 30 metri, diviso in due semi-impalcati di 13 metri l’uno con uno spazio centrale di divisione. Ogni carreggiata sarà composta da uno spartitraffico interno protetto da un guardrail largo 4 metri e mezzo, una doppia corsia per ogni senso di marcia larga 3,25metri, una banchina esterna larga un metro, e banchine interne di mezzo metro di larghezza. Inoltre ai lati del ponte sono previsti percorsi ciclopedonali, larghi 2,80 metri, separati dalla sede stradale tramite un guard rail." ha ricordato il sindaco aggiungendo che l'iter è stato particolarmente complesso a causa dei ricorsi dell'impresa e della necessità di mettere in sicurezza gli argini del fiume, cantiere fra l'altro assegnato appena qualche giorno fa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Nuovo, ok dal Tar: da settembre partiranno i lavori

IlPescara è in caricamento