menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte del Cielo, la giunta non molla: "Opera in linea con i vincoli paesaggistici"

Il sindaco Alessandrini e il vicesindaco Del Vecchio intervengono in merito alla questione dell'obiezione presentata dalla Soprintendenza alla realizzazione del Ponte del Cielo. "Nel 2010 autorizzarono lo Stadio del Mare"

Dopo la notizia delle obiezioni presentate dalla Soprintendenza alla realizzazione del Ponte del Cielo davanti a Largo Mediterraneo in centro, arriva la pronta risposta del sindaco Alessandrini e del vicesindaco Del Vecchio, che non mollano e presenteranno entro i termini stabiliti le controdeduzioni per portare avanti il progetto.

Gli amministratori sottolineano come nella zona già negli anni '30 ci fosse un pontile che non creava nessun problema per quanto riguarda la vista mare. "Un impianto in linea con quella che è la consueta determinazione e valutazione che in passato la Soprintendenza stessa ha pur riservato a quei luoghi, dando nel 2010 il proprio placet ad esempio al progetto per la realizzazione dello Stadio del Mare, opera quella sì che si inseriva e si frapponeva fra la Nave di Cascella e la battigia. Un via libera però confermato in tutte le occasioni successive." dichiarano sindaco e vicesindaco, aggiungendo di essere stupiti dal forte sentimento di tutela del territorio delle opposizioni che, quando erano maggioranza di governo, hanno realizzato ed approvato il progetto del Ponte del Mare, con delle fondamenta in cemento armato poi bloccate grazie all'intervento dell'allora opposizione di centrosinistra.

"Per finire, quindi e ritenendo l’iniziativa di Regione e Comune assolutamente in linea con i valori di tutela e valorizzazione di quella parte di città, sosterremo le nostre buone ragioni in sede di formulazione di controdeduzioni al preavviso di diniego, auspicando di poter far superare da parte della Soprintendenza l’attuale posizione di contrarietà alla realizzazione di quest’opera” concludono Alessandrini e Del Vecchio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento