rotate-mobile
Cronaca

Pneumatici usurati sul bus per la gita scolastica a Pescara: multa e viaggio sospeso

La polizia stradale del distaccamento di Sulmona, Questura dell'Aquila, ha controllato un pullman che doveva essere utilizzato per un viaggio di istruzione diretto nella nostra città

Hanno riscontrato la presenza di pneumatici usurati sul bus che doveva servire per effettuare una gita scolastica a Pescara, e l'esito è stato inevitabile: multa al conducente e viaggio sospeso. All'autista, in particolare, è stata contestata la violazione dell'articolo 79 - 4° comma del codice della strada, che recita:

"Chiunque circola con un veicolo che presenti alterazioni nelle caratteristiche costruttive e funzionali prescritte, ovvero circola con dispositivi [...] non funzionanti o non regolarmente installati [...], è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 87 a euro 344".

In azione a Sulmona, lungo viale Togliatti, gli agenti della polstrada del distaccamento di Sulmona, dipendente dalla Questura dell'Aquila, che hanno controllato un pullman da utilizzare per un viaggio di istruzione diretto nella nostra città. Le verifiche sono scattate nell'ambito del protocollo stipulato tra polizia di stato e ministero dell'istruzione, che prevede la segnalazione, da parte delle scuole, dei viaggi di istruzione organizzati e, di converso, il controllo dei mezzi e dei conducenti da parte della polizia stradale.

Per questa ragione, a seguito della richiesta del liceo scientifico "Fermi" di Sulmona, i poliziotti hanno monitorato il mezzo proposto per la gita scolastica accertando che era inidoneo alla circolazione, in quanto aveva le gomme consumate. Il viaggio, come detto, è stato sospeso fino all'arrivo di un secondo autobus che fosse invece adatto a circolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pneumatici usurati sul bus per la gita scolastica a Pescara: multa e viaggio sospeso

IlPescara è in caricamento