Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Polizia Stradale, boom di patenti ritirate e punti decurtati per guida in stato d'ebrezza

La scorsa notte su circa 40 veicoli controllati sono ben 13 le patenti ritirate dalla polizia stradale di Pescara e 115 i punti decurtati per guida in stato d'ebrezza

Tredici patenti ritirate su circa 40 veicoli controllati, ed oltre 115 punti decurtati per guida in stato d'ebrezza. È il bilancio dell'attività di controllo svolta la scorsa notte dalla polizia stradale di Pescara, diretta dal vice questore Primi. Gli agenti sono stati impegnati con diverse pattuglie e coordinati dal neo ispettore Di Persio.

Presente anche uno studio medico mobile per eseguire le analisi ed i test per il valore di alcol nel sangue e di sostanze stupefacenti. Sono state controllate oltre quaranta auto per un totale di cinquantasei persone elevando un totale di ventuno contravvenzioni. Sei persone sono state denunciate per avere un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l mentre un conducente era positivo al test per la cocaina.

Lo stato di ebrezza alcolica, sottolinea la polizia stradale, è molto pericoloso per la guida, considerando che i riflessi vengono rallentati e ad una velocità di 50 km/h si percorrono 13,8 metri, mentre ad una velocità di 130 km/h si percorre uno spazio pari quasi alla metà del campo avversario in uno stadio di calcio. Distanze che in caso di ostacolo ovviamente fanno la differenza.

Il comandante dottor Primi augura inoltre buon lavoro ai nuovi 8 neo ispettori, Colantuono Orazio, Di Persio Mauro,
Nonni Antonio, Di Federico Boris, Totaro Antonio, Pento Robero, Giordano Alessio, Baccarin Roberto e Di Paoloantonio Nicolas.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia Stradale, boom di patenti ritirate e punti decurtati per guida in stato d'ebrezza

IlPescara è in caricamento