Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

La Polizia recupera quattro computer portatili rubati nelle scuole

Tre furti erano stati effettuati tra gennaio e marzo a danno di altrettanti istituti scolastici a Pescara, Montesilvano e Pineto. Due giovani sono adesso indagati per ricettazione: si tratta di un 37enne e un 32enne

Ieri pomeriggio alcune pattuglie della Squadra Mobile e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno proceduto a un’operazione straordinaria di controllo del territorio nei Comuni di Pescara e Montesilvano, finalizzata al contrasto dei reati contro il patrimonio, che ha consentito di sequestrare quattro computer portatili risultati provento di tre furti effettuati a danno di altrettanti istituti scolastici a Pescara, Montesilvano e Pineto.

RUBATI PC DA UN ASILO, E' CACCIA AI RESPONSABILI

I colpi sono stati messi a segno rispettivamente il 7 marzo, il 26 gennaio e il 24 febbraio. Nella circostanza sono stati indagati in stato di libertà, per il reato di ricettazione, un 37enne nato in Senegal e residente a Spoltore e un 32enne nato a Lanciano e residente a Montesilvano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia recupera quattro computer portatili rubati nelle scuole

IlPescara è in caricamento