menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia, a Pescara un concerto per festeggiare i nuovi distintivi - VIDEO -

Ieri 11 luglio a Roma sono stati presentati i nuovi distintivi che saranno indossati dagli oltre 98 mila agenti della Polizia di Stato

Nuovi distintivi per gli agenti della Polizia di Stato. Ieri 11 luglio a Roma, nel palazzo della consulta, si è tenuta la cerimonia ufficiale di presentazione dei nuovi distintivi di qualifica, che arrivano a 38 anni dalla legge 121 del 1981 che segnò il distacco dal mondo militare e riformò compiti e professionalità degli agenti di polizia.

L'uniforme dunque cambierà aspetto, con i distintivi disegnati dall'esperto di araldica professor Michele D’Andrea. Ad accomunare passato e presente l'immagini dell'aquila, simbolo dell'istituzione di polizia, che quest'anno compie 100 anni dalla prima apparizione sulle divise.

Ali spiegate, zampe libere e divaricate disposte ai lati della coda folta e stilizzata come il restante piumaggio, testa rivolta a sinistra ornata dalla corona murata di cinque torri, scudo sannito con il monogramma iI in petto. L’aquila continua ad
esprime il legame identitario, il coraggio e la dedizione con cui quotidianamente ciascun poliziotto difende diritti e libertà.
Compaiono invece per la prima volta, a caratterizzare le diverse qualifiche: il plinto araldico, costituito da una barretta orizzontale di colore rosso che rappresenta la struttura portante di un edificio, per gli agenti ed assistenti; il rombo dorato, con il suo profilo fusiforme che ricorda la punta di una lancia simbolo del dinamismo operativo temperato dall’esperienza, per i
sovrintendenti; la formella, alto esempio di architettura gotico-rinascimentale, richiamo alla bellezza ed all’eleganza proprie del patrimonio di civiltà e cultura del nostro Paese, per i funzionari.

I distintivi saranno uguali per tutti i ruoli e differenzieranno le funzioni tecnico scientifiche e le attività professionali attraverso il diverso colore delle mostreggiature. A Pescara, mercoledì 17 luglio si terrà l'evento di presentazione dalle ore 21 a Piazza della Rinascita, con l'esibizione della banda musicale della polizia di stato, composta da 70 elementi e diretta dal maestro Roberto Granata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento