rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Polizia Municipale, stato di agitazione dei lavoratori

Le motivazioni vanno dal mancato riconoscimento dell'indennità per l'attività svolta dal personale armato a disposizioni per la collocazione di segnaletica e transenne, che i sindacati ritengono fuori mansione

I sindacati DiCCAP/Sulpm e CSA hanno indetto lo stato di agitazione dei lavoratori della Polizia Municipale di Pescara.

Le motivazioni vanno dal mancato riconoscimento dell'indennita' per l'attivita' svolta dal personale armato della polizia municipale a disposizioni per la rimozione e la collocazione di segnaletica e transenne, che i sindacati ritengono fuori mansione.

Al Prefetto D'Antuono viene chiesto di convocare le parti per esperire la procedura di raffreddamento dei conflitti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia Municipale, stato di agitazione dei lavoratori

IlPescara è in caricamento