Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Pescara, Polizia Municipale: sequestrati 4 mila prodotti fuorilegge

La Polizia Municipale di Pescara ha tracciato un bilancio dell'attività di controllo sul territorio e contrasto alla vendita di prodotti non a norma o scaduti nei mesi di giugno e luglio.

La Polizia Municipale di Pescara ha tracciato un bilancio dell'attività di controllo sul territorio e contrasto alla vendita di prodotti non a norma o scaduti nei mesi di giugno e luglio.

Ad illustrare i dati il Comandante della Polizia Municipale Magitti. Circa 2 mila giocattoli sono stati sequestrati in quanto privi del marchio Ce, così come altri 2.200 occhiali da vista.

Sequestrati anche decine di alimenti scaduti che comunque erano venduti sugli scaffali. In questo caso i controlli sono scattati per 13 supermercati, con due denunce penali e verbali amministrativi.

Per quanto riguarda i giocattoli, gli interventi si sono concentrati soprattutto sui negozi gestiti da cinesi. Per gli occhiali da vista, è stato denunciato un commerciante per esercizio abusivo della professione di ottico.

Sequestrati anche moltissimi prodotti contraffatti nel mercatino etnico e nei mercati ambulanti.

“Ai cittadini raccomandiamo di guardare sempre l’etichettatura perché un giocattolo privo del marchio è un giocattolo non sicuro” ha detto l'assessore Cardelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Polizia Municipale: sequestrati 4 mila prodotti fuorilegge

IlPescara è in caricamento