Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Montesilvano

Pitbull da combattimento a Montesilvano, aggredita la troupe di Striscia la Notizia

Dopo la denuncia con un video su Facebook da parte di un residente delle case popolari di via Rimini, nei giorni scorsi sul posto è arrivata una troupe di Striscia che è stata aggredita e minacciata

Continua a far discutere la denuncia di un residente delle case popolari di via Rimini a Montesilvano riguardante l'addestramento di pitbull per combattimenti da parte di alcuni rom della zona.

Il giovane aveva postato un video su Facebook dove mostrava come i cani, addestrati al combattimento ed all'aggressione verso altri animali ed uomini, venivano lasciati liberi lungo le strade della zona. Per questo, nei giorni scorsi era stato anche picchiato finendo in ospedale.

Qualche giorno fa, su segnalazione del delegato regionale per la Tutela Animale di Codici era arrivata la squadra di Striscia la Notizia, con Edoardo Stoppa che aveva provato ad intervistare qualche residente. Nel giro di pochi minuti l'inviato assieme al cameraman sono stati accerchiati da alcuni rom del posto che prima li hanno minacciati verbalmente e poi li hanno spintonati.

Sul posto sono intervenute le Forze dell'Ordine. Il servizio andrà comunque in onda nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitbull da combattimento a Montesilvano, aggredita la troupe di Striscia la Notizia

IlPescara è in caricamento