rotate-mobile
Cronaca

Pino "coricato" al parco Di Cocco candidato a diventare Monumento Naturale

Grande interesse il 9 e 10 maggio scorso durante il Green Day e Mamma Day 2015 per il Pinus halepensis "coricato" presente nel Parco ex caserma Di Cocco di Pescara. L'albero ora è candidato a diventare Monumento Naturale

Il Pino "coricato" presente nel Parco dell'ex Caserma Di Cocco di Pescara è ufficialmente candidato a diventare Monumento Naturale. Dopo la due giorni del Green Day e Mamma Day 2015 del 9 e 10 maggio scorsi, l'albero ha attirato l'attenzione non solo di moltissimi appassionati e curiosi, ma anche degli amministratori locali.

Durante la manifestazione del 9 e 10 maggio, grazie ad Abruzzo Live questo albero è stato trasformato nella “star” per eccellenza delle due giornate, diventando location per fotografie di gruppo ed educazione ambientale. Gli esperti delle associazioni Pro Natura Abruzzo e Co.N.Al.Pa. Onlus hanno  anche svolto delle visite guidate a gruppi di visitatori e turisti per far vedere da vicino il Pino “coricato”, spiegandone le caratteristiche botaniche e la storia di “albero coraggioso” sopravvissuto agli eventi della natura e all’incuria degli uomini.

La proclamazione di Monumento Naturale avviene tramite decreto del Presidente della Giunta Regionale con riferimento all’ Art. 25 della Legge n.38 “Legge quadro sulle aree protette della Regione Abruzzo”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pino "coricato" al parco Di Cocco candidato a diventare Monumento Naturale

IlPescara è in caricamento