Pineta nord chiusa al pubblico a causa del maltempo

La Pineta di Santa Filomena, nella zona nord di Pescara, sarà chiusa al pubblico per almeno trenta giorni. La decisione è stata presa dal sindaco a seguito del maltempo che ha causato il danneggiamento e la caduta di molti pini

La Pineta nord di Pescara, nella zona di Santa Filomena, sarà chiusa al pubblico per almeno trenta giorni. Questa la decisione presa dal sindaco Albore Mascia, a seguito della relazione ricevuta dal Corpo Forestale dello Stato, che ha segnalato la caduta ed il danneggiamento di molti pini dopo la tromba d'aria di lunedì scorso.

La chiusura permetterà alla Forestale di intervenire da subito per iniziare la messa in sicurezza dell'area. Oltre alla rimozione degli alberi caduti, in alcuni casi alti fino a 20 metri, si passerà agli interventi per cercare di rendere più stabili e sicure le piante pericolanti che, in caso di caduta, potrebbero causare danni alle persone che ogni giorno transitano abitualmente all'interno del parco.

Gli interventi dovrebbero durare circa 30 giorni, ma non si escludono ulteriori proroghe. Il sindaco ha fatto sapere che sono in corso verifiche tecniche anche nella Pineta D'Avalos, dove però sembra che il maltempo abbia colpito in maniera meno decisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento