Cronaca Colli

Pignoli e Fiorilli (Udc) sul caso dei no Vax e scontri davanti la Madonna dei Sette Dolori: "Episodio inverosimile, massima solidarietà ai frati"

Il capogruppo al consiglio comunale e il consigliere Udc commentano i fatti avvenuti ieri sera durante e dopo la celebrazione della messa serale nella basilica

Massima solidarietà ai frati cappuccini e un plauso alle forze dell'ordine. Così il capogruppo al Comune dell'Udc Massimiliano Pignoli e il consigliere Berardino Fiorilli hanno commentato i fatti avvenuti ieri sera nella basilica dei sette dolori durante e dopo la funzione religiosa serale, con momenti di forte tensione e scontri con le forze dell'ordine intervenute dopo che alcune persone avevano assistito alla messa senza mascherina. I consiglieri Udc parlano di un episodio inverosimile e per questo fanno un plauso alle forze dell'ordine

"Vogliamo fare un plauso agli uomini e le donne di polizia, carabinieri e guardia di finanza che sono prontamente intervenuti per sedare gli animi e ricostruire quanto successo dentro e fuori la basilica. Pur senza entrare nel merito dell’accaduto che è di competenza degli inquirenti, e senza giudicare vax e no vax, ci preme però sottolineare come all’interno di una chiesa i fedeli abbiano il diritto di assistere alla funzione religiosa così come previsto dalle normative anti Covid con l’utilizzo delle mascherine."
Pignoli e Fiorilli sottolineano anche il grande lavoro portato avanti dai frati cappuccini della basilica e dal parroco padre Domenico sempre in prima linea per aiutare le persone bisognose a prescindere se vaccinate o munite di green pass.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pignoli e Fiorilli (Udc) sul caso dei no Vax e scontri davanti la Madonna dei Sette Dolori: "Episodio inverosimile, massima solidarietà ai frati"

IlPescara è in caricamento