Picciano: maltratta genitori e sorella, 29enne ricoverato in Psichiatria

Stando a quanto appurato dai Carabinieri, l'uomo avrebbe maltrattato genitori e sorella dal mese di febbraio. Sono stati proprio i famigliari a rivolgersi ai militari dell'Arma

I Carabinieri di Collecorvino hanno eseguito un'ordinanza di custodia applicativa di misura coercitiva, con ricovero in luogo di cura, nei confronti di un 29enne di Picciano per maltrattamenti in famiglia.

Stando a quanto appurato dai militari dell'Arma, l'uomo avrebbe maltrattato genitori e sorella dal mese di febbraio. Sono stati proprio i famigliari a rivolgersi ai carabinieri.

Il 29enne, disoccupato, e' stato ricoverato in ospedale, a Pescara, nel reparto di Psichiatria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento