Cronaca

Picciano: campano tenta di truffare direttore delle Poste, denunciato

Ha finto di essere il Maresciallo dei Carabinieri di Collecorvino, per avere dal direttore delle Poste di Picciano un versamento necessario per delle spese impreviste. Per questo, un casertano è stato denunciato

Ha finto di essere il Maresciallo dei Carabinieri di Collecorvino telefonando al direttore delle Poste di Picciano, per chiedere un versamento urgente sulla sua postepay per far fronte a delle spese impreviste per un incidente del figlio.

Come garanzia, ha fornito il suo numero di cellulare promettendo di venire nell'ufficio postale prima della chiusura per versare il denaro prestato.

Il direttore però, si è insospettito e dopo aver appurato che il Maresciallo di Collecorvino era in ferie, ha avvisato la Polizia Postale che ha rintracciato il truffatore.

Si tratta di un casertano già denunciato per lo stesso genere di reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picciano: campano tenta di truffare direttore delle Poste, denunciato

IlPescara è in caricamento