Picciano: arrestato dai carabinieri pusher di 26 anni

E' stato sorpreso a spacciare una dose di cocaina ad un tossicodipendente, e durante la successiva perquisizione domiciliare sono stati trovati nella sua abitazione 8 grammi di cocaina ed un bilancino

Un 26enne di Picciano, V.L. è stato arrestato dai carabinieri per spaccio.

Il giovane è stato sorpeso mentre cedeva un grammo di cocaina ad un acquirente. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire 8 grammi di cocaina e un bilancino di precisione nel mobile del bagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane ora si trova in carcere a Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento