Piccianello: si oppone al controllo dei Carabinieri, arrestato

Il giovane, di Picciano, ha 23 anni. E' stato arrestato dai carabinieri a seguito di un controllo; deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Un 23enne di Picciano, originario della Repubblica Domenicana, e' stato arrestato dai carabinieri di Collecorvino a seguito di un controllo eseguito nella zona del terminal bus, a Piccianello.

Nella serata di ieri i militari dell'Arma lo hanno fermato e lui si e' subito mostrato contrario, opponendosi alla perquisizione che ha consentito di trovargli negli slip 4 grammi di marijuana.

Il giovane ha anche cercato di evitare la perquisizione domiciliare, che comunque e' stata eseguita. Sia lui che i Carabinieri sono rimasti feriti. Il 23enne ora deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento