Piccianello: si oppone al controllo dei Carabinieri, arrestato

Il giovane, di Picciano, ha 23 anni. E' stato arrestato dai carabinieri a seguito di un controllo; deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Un 23enne di Picciano, originario della Repubblica Domenicana, e' stato arrestato dai carabinieri di Collecorvino a seguito di un controllo eseguito nella zona del terminal bus, a Piccianello.

Nella serata di ieri i militari dell'Arma lo hanno fermato e lui si e' subito mostrato contrario, opponendosi alla perquisizione che ha consentito di trovargli negli slip 4 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane ha anche cercato di evitare la perquisizione domiciliare, che comunque e' stata eseguita. Sia lui che i Carabinieri sono rimasti feriti. Il 23enne ora deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Violenta rissa in via Rimini a Montesilvano con una ventina di persone coinvolte, 2 feriti [FOTO]

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

  • Coronavirus Abruzzo: un solo nuovo caso, raddoppiano i pazienti in terapia intensiva

Torna su
IlPescara è in caricamento