Cronaca Portanuova / Viale Gabriele D'Annunzio

Picchia a sangue un ottantenne per rubargli 6 euro: arrestato

Un 48enne pregiudicato è stato arrestato dalla Polizia dopo aver picchiato e tentato di rapinare un ottantenne davanti alla cattedrale di San Cetteo. Al momento dell'arresto ha aggredito gli agenti e preso a testate la Volante

Ha picchiato brutalmente in strada davanti alla cattedrale di San Cetteo, un anziano che si trovava nel suo furgocino per rapinarlo di 5 - 6 euro. In manette è finito Mestrangelo Francesco, 48enne pregiudicato arrestato con l'accusa di tentata rapina aggravata, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Nel pomeriggio di ieri una Volante transitando in via D'Annunzio ha notato l'uomo che colpiva l'anziano alla guida del furgoncino dopo averlo afferrato al collo. La scena ha destato l'attenzione di numerosi passanti e testimoni che si trovavano in quel momento nel mercatino dell'antiquariato.

Gli agenti sono intervenuti immediatamente considerando che l'anziano era stato pestato al volto, alle orecchie ed alle tempie con un evidente sanguinamento. Bloccato ed immobilizzato, Mestrangelo ha colpito gli agenti e preso a testate la Volante. La vittima è finita in ospedale con traumi guaribili in 5 giorni. L'arrestato sarà processato oggi per direttissima.

mestra-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia a sangue un ottantenne per rubargli 6 euro: arrestato

IlPescara è in caricamento