menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Unione: trentunenne minaccia gli amici con un coltello

Un trentunenne di Scafa, P.A., è stato denunciato a piede libero dalla Polizia di Pescara per minacce aggravate. Alle quattro di questa mattina, infatti, completamente ubriaco, ha prima aggredito gli amici,poi li ha minacciati con un coltello

Un trentunenne originario di Scafa, P.A, è stato denunciato a piede libero dalla Polizia di Pescara con l'accusa di minacce aggravate.

L'uomo, infatti, verso le 4,00 del mattino, si trovava con degli amici nei pressi di un locale di Piazza Unione. Completamente ubriaco, ha prima aggredito ed insultato verbalmente gli amici scatenando una lite in strada, poi ha prelevato un grosso coltello da cucina dal bancone del locale.

Ha così iniziato a minacciare i presenti brandendo il coltello. Il titolare del locale, però, è riuscito a disarmarlo, riuscendo a sfilare l'oggetto dalle mani dell'uomo.

All'arrivo degli agenti di Polizia è stato denunciato e segnalato all'Autorità Giudiziaria.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento