Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Portanuova / Piazza Caduti del Mare

Piazza Caduti del Mare, Facchinetti: "Degrado e lavori fermi"

Il consigliere PRC Circoscrizione "Porta Nuova" di Rifondazione, William Facchinetti, segnala il degrado presente in Piazza Caduti del Mare a causa di alcuni lavori fermi da tempo

Il consigliere PRC Circoscrizione "Porta Nuova" di Rifondazione, William Facchinetti, torna a farsi portavoce del disagio vissuto quotidianamente dalle famiglie del quartiere, che si trovano a dover fare i conti con marciapiedi degradati, erba incolta, mucchi di terra, polvere e ghiaia a causa dello stagnare dei lavori per la riqualificazione di Piazza Caduti del Mare.

Quella piazza è oggetto di un piano urbanistico elaborato dalla vecchia Giunta ma rimasto monco - spiega Facchinetti - la riqualificazione di Piazza Caduti del Mare spetta al Comune, che continua a procrastinare l’intervento spostandolo di anno in anno all’interno del piano triennale. Il consigliere di quartiere denuncia che attualmente l’opera è inserita nell’annualità 2012 con un importo di duecentomila euro, ma il sospetto che slitti ancora è molto forte.

Facchinetti inoltre sottolinea come la destinazione di tale spazio fu decisa dagli stessi residenti del quartiere nel 2005 attraverso assemblee popolari. Il progetto che ne era scaturito prevedeva la sistemazione della piazza con il trasferimento del monumento ai caduti del mare e la sistemazione dell’area con piante, panchine, spazi gioco per ragazzi e sentieri per passeggiare, prosegue il consigliere.

Da allora i lavori non hanno fatto alcun passo avanti denuncia amareggiato Facchinetti, che ora invita il vice sindaco Fiorilli a mettere in atto gli interventi che gli competono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Caduti del Mare, Facchinetti: "Degrado e lavori fermi"
IlPescara è in caricamento