rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Piano Regolatore Portuale: il 23 giugno si valutano le osservazioni

Martedì si riunisce la Commissione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per le osservazioni mandate dalla Capitaneria di Porto al Ministero delle Infrastrutture meno di un mese fa

Martedì 23 giugno alle 12,30 si riunirà la Commissione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per la valutazione delle osservazioni al Piano Regolatore Portuale di Pescara che sono state mandate dalla Capitaneria di Porto al Ministero delle Infrastrutture meno di un mese fa.

"La discussione di martedì – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Enzo Del Vecchio – è la migliore e più efficace risposta possibile a quanti lamentavano ritardi e paventavano paralisi che non si verificheranno. Si tratta della prima seduta a cui seguiranno altre, ma che ci fa guardare con assoluta positività all’esito e ai tempi stessi della conclusione dell’iter che consentiranno alla città di Pescara di avere finalmente uno strumento straordinario. Con il Piano potranno essere messi in atto interventi strutturali finalizzati in primis a rimuovere quella parte di diga foranea che ostacola l’uscita delle acque fluviali del Pescara verso il mare e che oggi è fonte di insabbiamento delle strutture portuali e di condizionamento della qualità delle acque di balneazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Regolatore Portuale: il 23 giugno si valutano le osservazioni

IlPescara è in caricamento