menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Demaniale Marittimo, SIB: "Forza Italia non lo paralizzi"

Il presidente Riccardo Padovano interviene sugli emendamenti di FI: "La categoria aspetta regole da 5 anni, gli ex non lo hanno approvato e oggi lo bloccano come minoranza"

Il presidente del Sib Cofcommercio, Riccardo Padovano, interviene per commentare quanto annunciato da Forza Italia, che durante il prossimo consiglio regionale (martedì 24 febbraio al Comune di Pescara) presenterà centinaia di emendamenti al Piano Demaniale Marittimo.

"Riteniamo legittimo che ognuno possa esprimere un'opinione - afferma Padovano - ma il piano è atteso da cinque anni, Forza Italia avrebbe potuto approvarlo quando erano classe dirigente e non bloccarlo ora che è in in dirittura d'arrivo. Gli emendamenti non credo nascano per migliorarlo: dietro il numero, sono circa 600, si vedono solo ragioni politiche e il tentativo di fare ostruzionismo".

Secondo Padovano sarebbe stato meglio se FI si fosse astenuta dal voto, e questo atteggiamento è "la conferma che la precedente classe dirigente non aveva la volontà di procedere all'approvazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento