rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Portanuova / Viale Pindaro

Piano antiallagamenti, riapre al traffico Viale Pindaro: il cantiere si sposta a sud

I lavori per la realizzazione delle nuove condotte antiallagamenti in viale Pindaro si sono conclusi con quattro giorni di anticipo, e la strada è stata riaperta al traffico. Ora il cantiere si sposta in via della Bonifica

Torna ad essere transitabile, con quattro giorni di anticipo, viale Pindaro. Il cantiere per l'installazione delle nuove condotte nell'ambito del piano antiallagamenti, infatti, è stato completato ed ora la strada è stata riaperta al traffico.

Lo hanno fatto sapere gli assessori Fiorilli e Del Trecco. Ora i lavori si spostano in via della Bonifica dove sono già scattati i nuovi divieti fino al prossimo 18 aprile.

"A questo punto il cantiere è andato avanto con la realizzazione delle nuove condotte verso sud, e nello specifico abbiamo istituito il divieto di fermata e di sosta, per il restringimento della carreggiata, sul tratto di via della Bonifica che va dall’incrocio con via Plauto,  regolato da una rotatoria, verso sud per una lunghezza di 20 metri lineari, divieto che resterà in vigore sino al prossimo 18 aprile, consentendo però la circolazione dei veicoli. Le opere sono state aggiudicate all’impresa Caldani Irrigazione di Roma per 1milione 163mila 095 euro, di cui 20mila euro come oneri sulla sicurezza. In questa prima fase stiamo realizzando tutti i nuovi collettori, e l’ultima tranche riguarderà l’installazione degli impianti di sollevamento”.hanno dichiarato gli assessori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano antiallagamenti, riapre al traffico Viale Pindaro: il cantiere si sposta a sud

IlPescara è in caricamento