Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Pianella, ai domiciliari per stalking evade ed impicca il cane di una donna: arrestato

Un 29enne di origini aquilane è stato arrestato dai carabinieri dopo che era evaso dagli arresti domiciliari per minacciare una donna uccidendo il suo cane dopo averlo impiccato

I carabinieri di Pianella hanno arrestato un 29enne aquilano con l'accusa di evasione e denunciato per violazione di domicilio, minacce ed uccisione di animale. I militari sono intervenuti domenica scorsa nell'abitazione di una donna del posto (assente in quel momento) dove era stata segnalata la presenza della carcassa di un cane appeso al cancello dell'abitazione.

Dalle analisi delle telecamere si è appurato che il giovane, nella notte precedente, aveva scavalcato la recinzione per poi impiccare il cane di proprietà della donna attaccandolo all'inferriata. Nel corso delle indagini si è scoperto che l'uomo aveva ripetutamente minacciato la donna ed una sua amica che qualche settimana prima avevano fornito delle importanti testimonianze ai carabinieri di Spoltore per un'indagine a carico del 29enne, finito poi ai domiciliari per stalking.

Rintracciato, è stato arrestato e segnalato il caso alla procura per le responsabilità riguardanti il gesto compiuto a casa della donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianella, ai domiciliari per stalking evade ed impicca il cane di una donna: arrestato

IlPescara è in caricamento