Cronaca

Pianella: ruba cavi di rame in un impianto, arrestato

I carabinieri hanno arrestato un pregiudicato residente a Rosciano mentre era in procinto di recidere i cavi in rame dell'impianto elettrico presente nella discarica comunale di Pianella

oliv1I carabinieri della stazione di Pianella hanno arrestato in flagranza di reato, Luca Olivieri, un pregiudicato residente a Rosciano (PE). Il 37enne è stato sorpreso dai militari mentre era in procinto di recidere i cavi in rame dell’impianto elettrico presente nella discarica comunale di Pianella.

Il malvivente è stato colto in fragrante mentre cercava di impossessarsi del materiale elettrico grazie a precedenti segnalazioni giunte ai carabinieri, nelle quali si indicava la sua presenza nei pressi della discarica e un caricamento sospetto di cavi elettrici nel bagagliaio di una FIAT PANDA.

Nel corso della normale routine di controllo in quell'area, i Carabinieri hanno notato l'autovettura segnalata parcheggiata davanti all’ingresso dell'impianto e, dopo avervi acceduto, hanno sorpreso un’uomo intento a tranciare ed estararre i cavi elettrici di rame da un cavodotto. Il pregiudicato, pur indossando guanti per l’alta tensione e impugnando nella mano destra una tenaglia, ha giustificato la propria presenza nell'impianto spacciandosi per un cercatore di asparagi.

La perquisizione dell'autovettura dell’arrestato ha portato al rinvenimento e al sequestro di vari attrezzi l’estrazione del materiale elettrico dai cavidotti.

Olivieri, prima di intraprendere l'estrazione dei cavi, aveva provveduto preventivamente a staccare la corrente elettrica all’intero della discarica che, pur non essendo al momento in funzione, è efficente e pronta all'uso.

Un attento controllo nell'impianto comunale, effettuato dai militari in collaborazione con un tecnico del Comune di Pianella, ha permesso di accertare che, nel corso di qualche giorno, sono stati sottratti illecitamente circa 100 metri di cavi elettrici in rame, che corrispondono complessivamente a 40 Kg di materiale.

L’arrestato, dopo aver completato le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Pescara, restando a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianella: ruba cavi di rame in un impianto, arrestato

IlPescara è in caricamento