menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pianella, il sindaco scrive all'Anas per la Statale 81

Il sindaco di Pianella D'Ambrosio ha scritto una lettera alla dirigenza dell'Anas per richiedere un intervento immediato sulla Statale 81 che attraversa diversi comuni del pescarese. Le buche e l'asfalto in pessime condizioni causano incidenti ogni giorno

Il sindaco di Pianella D'Ambrosio ha inviato nei giorni scorsi una lettera ufficiale alla dirigenza dell'Anas, per richiedere un intervento immediato sulla Statale 81, che attraversa diversi comuni della zona.

In particolare, il primo cittadino pianellese ha richiamato l'attenzione sulle numerose buche e dissesti presenti sull'asfalto, oltre alla scarsa visibilità in alcuni tratti ed alla mancanza di segnaletica orizzontale.

"Da mesi ormai il numero degli incidenti in quel tratto della Statale 81 è aumentato in modo vertiginoso, in alcuni casi anche con conseguenze gravi per la salute degli automobilisti. Tutte le amministrazioni comunali della zona sono letteralmente sommerse dalle denunce e segnalazioni dei cittadini che chiedono risarcimenti per i danni subiti" ha scritto D'Ambrosio.

"Pertanto l'Anas ha il dovere di compiere lavori di sistemazione dell'asfalto e di riqualificazione della strada in questione" ha concluso il sindaco di Pianella.

Ma dall'azienda che gestisce le strade statali in Abruzzo, arriva una secca precisazione: "Per quanto riguarda la pavimentazione della strada, ad agosto inizieranno i lavori. Il tratto dissestato comunque è limitato a 400/500 metri, dove tra l'altro ci sono stati lavori sulle fognature da parte dello stesso Comune di Pianella. Per la segnaletica stradale e la manutenzione del verde, presto i lavori arriveranno anche sulla Ss81 in provincia di Pescara" ha dichiarato l'Anas.

"Ricordiamo comunque che l'Anas negli ultimi tre mesi è stata impegnata sul fronte del terremoto con interventi ben più urgenti e gravi rispetto alla normale manutenzione stradale" ha concluso l'azienda.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento