rotate-mobile
Cronaca

Petardi Pescara Renate: tifoso torna in libertà, processo il 22 settembre

Torna in libertà il tifoso 21enne del Pescara arrestato due sere fa al termine della partita Pescara Renate, in quanto responsabile del lancio di alcuni petardi in campo e sugli spalti. Il processo partirà il 22 settembre

Torna in libertà il tifoso del Pescara di 21 anni, arrestato due sere fa al termine della partita di calcio Pescara Renate valida per la Coppa Italia.

Il 21enne è accusato di aver lanciato dei petardi in campo e sugli spalti, come mostrato dalle immagini delle telecamere di sorveglianza. Il giudice ha convalidato l'arresto e lo ha rimesso in libertà.

Il processo partirà il prossimo 22 settembre. A breve gli verrà notificato anche il Daspo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petardi Pescara Renate: tifoso torna in libertà, processo il 22 settembre

IlPescara è in caricamento