Cronaca Centro

Pestato per uno sguardo di troppo ad una ragazza: caos e paura sull'autobus

Momenti di tensione ieri pomeriggio su un autobus della linea 15 all'altezza di via Nicola Fabrizi, dove un 24enne è stato colpito con una testata da un ragazzo per un presunto sguardo di troppo alla sua fidanzata

Lo ha colpito violentemente con una testata sul volto per uno sguardo di troppo alla sua fidanzata. E' caccia all'aggressore che ieri pomeriggio ha seminato il panico su un autobus della linea 15. Il mezzo si trovava lungo via Nicola Fabrizi quando la vittima è stata avvicinata e colpita dall'aggressore.

A quanto pare, il 24enne avrebbe guardato troppo insistentemente la fidanzata del bullo, non ancora identificato. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha cercato di rintracciare l'aggressore, mentre la vittima è finita in ospedale con un sopracciglio spaccato. Poche ore dopo però in ospedale si è presentato un minorenne con del sangue sulla fronte senza riuscire a dare spiegazioni valide per il ferimento. Ora gli agenti che hanno identificato il ragazzo (un minorenne) cercheranno di capire se si tratta proprio dell'aggressore sull'autobus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato per uno sguardo di troppo ad una ragazza: caos e paura sull'autobus

IlPescara è in caricamento