Cronaca

Pestano a sangue un connazionale: arrestati

Due romeni senza fissa dimora sono stati arrestati dalla Polizia in quanto accusati di aver pestato a sangue un loro connazionale attualmente ricoverato in ospedale

Hanno pestato a sangue un loro connazionale al termine di un litigio. Per questo, due cittadini romeni di 40 e 27 anni, entrambi senza fissa dimora, sono stati arrestati dalla Polizia di Pescara. Si tratta di Panaitescu Ionel e Holban Alexandru. Ora si trovano in carcere mentre la vittima dell'aggressione è in prognosi riservata.

PESTAGGIO DURANTE LA MOVIDA, 3 DENUNCE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestano a sangue un connazionale: arrestati

IlPescara è in caricamento